Caratteri di donna 2014/2015

Scrivo di vite che avrei vissuto se avessi aperto altre porte, se avessi cambiato strada, se fossi nata grassa o molto bella.
Scrivo di vite che accadono in case che non ho abitato, con lampadari che non avrei scelto e frigoriferi ronzanti proprio come il mio.
Racconto di uomini che ho incontrato ma che se avessi avuto un altro cuore, gambe lunghe e un’infanzia felice, forse, avrei amato.
Scrivo di giorni accaduti ad altri, di cuori spezzati a parole, di letti immaginati per vanto.
Scrivo per vivere di più, per amare di più, per allenarmi a morire. Scrivo, devi credermi, perché sento che non mi basterà, il tempo che mi è dato. Questo è il mio carattere di donna, questi alcuni dei miei perchè.

E voi? Scrivete? Perchè? Non ditemi che lo fate per voi. Lo so che lo fate per me. Per i miei occhi di lettrice che hanno bisogno di posarsi su racconti che diano nutrimento.

Il 28 novembre scadono i termini per partecipare a Caratteri di donna  “Concorso letterario per Donne che raccontano per Passione”. L’iniziativa di scrittura al femminile promossa dall’Assessorato alle Pari Opportunità in collaborazione con la Consigliera di Parità della Provincia di Pavia e il Comitato Unico di Garanzia dell’Università di Pavia e con il contributo della Palestra della Scrittura, è ormai alla sua 11esima edizione e quest’anno propone il tema “Nutrire il corpo, nutrire l’anima“.

Sono invitate a partecipare tutte le donne italiane o straniere che scrivono per passione (non per professione) e che hanno compiuto 16 anni.

Quindi apettano noi. Siamo pronte? Sì.

E’ una vita che siamo pronte.

Pubblicato da bianca

Tags: , , ,

4 Risposte da “Caratteri di donna 2014/2015”

  1. annalisa pardini Dice:

    Bravissima Bianca :)

  2. Maria Rita Stefanini Dice:

    Mi piacerebbe molto partecipare e se non posso quest’anno, sarà per il prossimo! Grazie per la segnalazione, Bianca! ;)

  3. Bianca Dice:

    Ciao Maria Rita, che piacere il tuo messaggio, spero tu riesca a partecipare!
    A presto :)

  4. Bianca Dice:

    Grazie Annalisa ;) troppo gentile

Lascia un commento